Acquista a €9.99 l’Ebook de la nuova posturologia!

malocclusione dentaria

La malocclusione dentaria o disarmonia occlusale è un alterato rapporto delle arcate dentarie, secondo la classificazione di Angle del 1907, che le distingue in distocclusione (II classe), ossia mandibola dal profilo sfuggente, mesiocclusione (III classe), ossia mandibola dal profilo molto pronunciato e naturalmente la normocclusione (I classe), ovvero una mandibola dal profilo armonico.

A questa tipologia occlusale possiamo aggiungere l’affollamento dentario (denti storti), morso aperto anteriore e/o posteriore, morso crociato anteriore e/o posteriore), etc.

La malocclusione dentaria assume un aspetto più ampio se associato alla postura in quanto soprattutto le II e le III classe dentale provocano delle ripercussione importanti sul rachide vertebrale, sull’equilibrio e performance posturale.

 

Malocclusione dentaria: approfondimenti

Bruxismo e serramento
Bruxismo e serramento

Il Bruxismo usura i tuoi denti creando disagi sopratutto quando dormi, se hai dolori ai denti o all'orecchio al mattino potresti avere problemi di Serramento. Sono disturbi...

leggi tutto