Il problema posturale dei denti

L'occlusione dentale può essere un problema per la tua postura, il cranio, la mandibola, la colonna vertebrale influenzano la tua postura, con interventi mirati di ortodonzia puoi risolvere le disarmonie di una malocclusione
Scopri di piùVieni al mio studio

L’approccio dell’ortodonzia posturale agli squilibri posturali

L’ortodonzia o ortognatodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di raddrizzare i denti storti, di risolvere le malocclusioni e le problematiche a carico dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM).

L’ortodonzia, l’ortognatodonzia, la gnatologia, che dir si voglia, curano tutte le problematiche sopra citate; mentre il merito dell’ortodonzia posturale è di integrare l’ortodonzia con la posturologia e quindi di curare tantissime patologie attraverso l’occlusione dentale.

Avere denti storti è un problema posturale, sia durante la crescita che in età adulta in quanto le malocclusioni alterano il tuo assetto posturale.

L’equilibrio articolare non risiede solo nella bocca ma in tutte le articolazioni del corpo umano e pertanto questo approccio terapeutico riesce a migliorare e spesso a risolvere molti disturbi associati alle malocclusioni soprattutto nei soggetti in crescita.

L’ortodonzia posturale, che è l’espressione dell’integrazione dell’ortodonzia, dell’ortopedia funzionale del mascellari, della posturologia e sotto certi aspetti anche dell’osteopatia, si occupa di diverse patologie.

Le tipiche patologie oggetto di studio e di intervento dell’ortodonzia posturale sono :

  • malocclusioni in generale;
  • malocclusioni associate ad asimmetrie del viso;
  • malocclusioni associate ad asimmetrie ed atteggiamenti scoliotici della colonna vertebrale;
  • malocclusioni associate a respirazione orale;
  • malocclusioni associate a deglutizione atipica;
  • bruxismo e serramento;
  • disturbi dell’ATM (articolazione temporo-mandibolare);
  • cefalee muscolo-tensive; disturbi funzionali della deambulazione e dell’appoggio del piede;

L’ortodonzia posturale è trattata da pochissimi odontoiatri in Italia, occasione persa dai pazienti con problemi occlusali e posturali connessi.

Protesi dentarie nei bambini

Bisogna intervenire subito nei confronti dei bambini, già dai 4 anni è possibile effettuare una consulenza da un odontoiatra.

Un controllo sulla corretta formazione dei denti è indispensabile per poter nel caso sia necessario correggere occlusioni errate e crescita dei denti non corretti, con protesi mirate.

La postura del bambino inoltre è strettamente legata allo sviluppo cranio-mandibolare, la formazione corretta dei denti è indispensabile per un corretto sviluppo.

ortodonzia-posturale-denti-storti
protesi denti bambino

Posturologia e Ortodonzia

Molti problemi posturali sia nell’adolescente che nell’adulto hanno origine già in dalla tenera età.

Il costo che si crede di risparmiare nel rimandare il controllo annuale dall’odontoiatra di un bambino in fase di crescita e illusivo.

Nei soggetti in crescita le ossa sono alla massima plasticità e flessibilità, intervenire ha la sua massima efficacia.

Effettuare una consulenza da un odontoiatra posturologo è la scelta più giusta che si possa fare.

Nei bambini

La crescita corretta dei denti e la corretta occlusione, garantiscono al bambino una corretta crescita del sistema cranio-vertebro-mandibolare.

Adulti e postura

I problemi posturali di un adulto dovuti ad una malocclusione sono gli effetti spesso di non essere intervenuti nella tenera età o nell’adolescenza. 

Posturologia-ed-Ortodonzia

CONTATTAMI

Se credi che tuo figlio ha bisogno di una consulenza ortodonzia posturale, contattami sarò lieto di valutare il tuo caso.

SEGUIMI SUI SOCIAL

Resta aggiornato sulle mie attività di formatore o professionista di ortodonzia posturale.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This